+39 055 580798

  • it

Cambiare il mondo facendo la spesa: il consumo consapevole!

Cambiare il mondo facendo la spesa: il consumo consapevole!

Climate change, giustizia climatica, emissioni, consumi, sono argomenti all’ordine del giorno.

Avete mai pensato a come azioni quotidiane come fare la spesa possano veramente cambiare il mondo? Ve lo spieghiamo noi!

Alimentazione & climate change, la rivoluzione che passa dalla tavola!

Di fronte ad un’emergenza globale dichiarata, come quella climatica, siamo tutti tenuti a fare qualcosa, e se anche tu ti stai chiedendo cosa puoi attivamente fare per cambiare le cose, beh, l’alimentazione e la spesa quotidiana sono due ottimi punti di partenza.

Non c’è niente di più impattante per l’ambiente, infatti, della produzione di cibo per la grande distribuzione organizzata, che, seppur offrendo una vasta scelta di prodotti, non è sicuramente un’industria che può tutelare in qualche modo l’ambiente.

Vincere la comodità e la velocità

Uno dei grandi pregi della GDO è proprio offrire una quantità costante di cibo, riducendo il momento della spesa ad una navigazione continua tra corsie pullulanti di studi di marketing e psicologia dei consumi, dimenticando l’aspetto più importante quando si parla di cibo: qualità e sostenibilità.

Molte delle proposte food nei supermercati, infatti – seppur escludendo qualche mosca bianca – non tengono conto dell’impatto che provocano, non solo attraverso la produzione, ma soprattutto con il consumo dei prodotti che vendono, producendo giornalmente tonnellate di rifiuto che sappiamo ormai essere destinato a discariche o peggio, alla dispersione ambientale.

Imparare a fare la spesa: una piccola grande rivoluzione!

In uno scenario del genere, l’arma più efficace in mano al consumatore è sicuramente la scelta di acquisti consapevoli! Consumare il cibo – e, più in grande, consumare risorse – consapevolmente, è un modo assai efficace per combattere il cambiamento climatico in prima linea, imparando a scegliere prodotti correttamente, cambiando definitivamente il nostro rapporto con il cibo!

Spesa local, la prima soluzione!

Il primo passo da fare per liberarsi dal peso della dipendenza da GDO è selezionare dove fare acquisti! Cominciare a scegliere attività locali, dove sia possibile comprare prodotti sfusi ridurrà sensibilmente la produzione di rifiuti domestici, ma non solo, acquistare preferibilmente cibo sfuso, ti darà un’altra prospettiva sui tuoi consumi personali, riducendo a zero anche lo spreco di cibo che troppe volte abbiamo lasciato accadere, vittime delle lusinghe dei supermarket!

“Non l’ho mai fatto! Come posso imparare a fare la spesa #ecofriendly?”

Spesso e volentieri, soprattutto giovani e lavoratori, lamentano mancanza di tempo o vera e propria incapacità di fare la spesa fuori dalle mura asettiche del supermercato, quindi, che fare?

Semplice! Imparare di nuovo a fare la spesa!

Per fare una spesa green efficace è necessario prima di tutto ripassare la stagionalità degli alimenti, dato che, consumare prodotti di stagione, abbatte notevolmente l’impronta ecologica senza andare a discapito del gusto! Oltre alla stagionalità è importante riconoscere la qualità delle materie prime, valutandone freschezza, consistenza e profumo, prendendosi il giusto tempo per scegliere ciò che fa per noi!

Lo chef che insegna!

Apportare modifiche così consistenti alla propria routine può spaventare qualcuno, ma non temete, sono sempre di più le iniziative di spesa consapevole, in cui, in accordo con un personal chef, si può imparare a costruire un piatto che sia contemporaneamente gustoso ed ecofriendly, iniziando proprio dalla spesa!

Poter imparare a fare la spesa con un professionista è un modo divertente per esplorare nuovi orizzonti culinari nella propria quotidianità, rivedendo i propri consumi, ma soprattutto, divertendosi con chi si ama!

Curioso di provare? Clicca qui!

per inviare un commento